Special Assault Squad | Giovedì 2 Novembre | Campagna “Casus Belli” |
17417
post-template-default,single,single-post,postid-17417,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-9.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2,vc_responsive

29 Ott Giovedì 2 Novembre | Campagna “Casus Belli” |

Terza missione della campagna interna “Casus Belli”

Le prime due “Side Mission” si sono concluse con successo ed hanno permesso alle nostre truppe di sbarcare

nella zona SUD dell’isola di Stratis.

Questa missione sarà la prima giocata da tutto il clan al completo e ci vedrà impegnati nella conquista della

“Zona di Atterraggio CONNOR”.

 

Briefing

I Russi non si aspettavano un attacco ed ora sono confusi ed in fase di riorganizzazione. Altre nostre squadre sono sbarcate all’alba, approfittiamo di questa situazione per guadagnare terreno e rafforzare la nostra presenza su Stratis. Il comando ci ha chiesto di attaccare e conquistare la “Zona di Atterraggio Connor” che si trova poco più a NORD del presidio. Quest’ultima è chiusa a NORD ed a SUD da due piccoli compound presidiati dla nemico. Liberarla vorrebbe dire ricevere ulteriori rinforzi utili per l’avanzata….

 

Piano Operativo

Le tre aree principali saranno distribuite egualmente tra le squadre sul campo. La SPARTAN si occuperà del compound NORD, la CENTURION di quello a SUD mentre la CERBERUS si occuperà di liberare la zona di atterraggio. Il nemico difficilmente ci lascerà la zona, la difenderanno con i denti e se sarà necessario proveranno a riprendersela!

 



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi